! Bisogno di aiuto? Scrivi pure, la registrazione è facoltativa.

#1di xshordz - 28 Jul 2018 18:26:41

xshordz
Ospite

Freelance clienti extra-europei

Salve, sono uno sviluppatore che da circa un anno lavoro per un'azienda extra-europa come freelance/contractor e tra me e l'azienda non è presente nessun contratto. Io non ho una partita IVA e i pagamenti ricevuti nell'arco dell'anno ammontano a quasi 5000€. La mia domanda è: necessito di una partita IVA nel caso superassi quota 5000€? Devo emettere una fattura nel caso il cliente sia europeo o extra-europeo? Devo pagare alcune tasse? Ho posto le mie domande al commercialista ma non è riuscito a rispondere, qualcuno sa come bisogna comportarsi in questo caso?

#2di glm2006ITALY - 28 Jul 2018 22:21:08

glm2006ITALY
Guru Osconiano - moderatore globale
Da Novara/Vercelli
Registrato: 22 Aug 2009
Messaggi: 1'576
Sito web

Re: Freelance clienti extra-europei

Scusa ma da quanto capito si tratta di un rapporto continuato e non occasionale.... credo che dovresti aprire p.iva per essere in regola!


glm2006ITALY - Molina Gianluca
realizzazione siti web - WebePc

Non in linea

#3di xshordz - 30 Jul 2018 17:00:55

xshordz
Ospite

Re: Freelance clienti extra-europei

glm2006ITALY ha scritto:

Scusa ma da quanto capito si tratta di un rapporto continuato e non occasionale.... credo che dovresti aprire p.iva per essere in regola!

Nel caso aprissi p.iva come funzionerebbero le fatture se il cliente è extra-europeo? Funzionerebbero ugualmente ad una fattura per cliente italiano o europeo?

Risposta rapida

Scrivere il messaggio e inviare
Anti spam

Non dimenticare la prima lettera maiuscola!

Piè di pagina

Powered by FluxBB